18 aprile 2016

Giovedì 14 aprile, presso la nostra sede, abbiamo proiettato il video-racconto di Giovani Innovatori in Azienda alla presenza dei beneficiari dell’iniziativa, dei referenti regionali e, ovviamente, dei suoi testimonial.


Attraverso un cortometraggio, realizzato in collaborazione con la società Dnext, abbiamo raccontato cinque storie di innovazione significative di Giovani Innovatori in Azienda, l’azione sperimentale nata da un’idea della Regione Puglia – Politiche Giovanili e di ARTI. Realizzata nel 2015, la misura ha inteso testare metodi e strumenti innovativi di incontro tra i fabbisogni di innovazione e di  internazionalizzazione delle imprese e l’offerta di soluzioni e proposte dei giovani innovatori pugliesi.

La proiezione, introdotta della Presidente dell’ARTI Eva Milella, è stata soprattutto occasione di confronto su strumenti e politiche pubbliche innovative con il Direttore del Dipartimento Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro, Prof. Domenico Laforgia, oltre che una bellissima opportunità di condivisione di idee, esperienze e testimonianze dei protagonisti.

I risultati di Giovani Innovatori in Azienda sono sorprendenti soprattutto per quanto riguarda il suo impatto occupazionale e quindi il cambio di status lavorativo dei giovani innovatori coinvolti. Su 152 giovani monitorati, 30 hanno proseguito il loro rapporto di lavoro o collaborazione con l’azienda ospitante; di questi, 9 adesso hanno un contratto di lavoro di tipo subordinato determinato o indeterminato (tre testimonial del cortometraggio ne sono esempio), mentre altri 23 hanno avviato un rapporto lavorativo con altre aziende. Il 71% dei partecipanti che al momento della partecipazione all’iniziativa erano inoccupati o disoccupati, soprattutto i giovani innovatori in possesso in prevalenza di una formazione economica e ingegneristica, sta svolgendo un’attività lavorativa principalmente nei settori dell’agroalimentare e di servizi e/o artigianato. Per concludere, il 96% dei Giovani Innovatori ritiene che l’esperienza abbia contribuito all’accrescimento delle proprie competenze, mentre la totalità delle imprese ha soddisfatto il proprio fabbisogno di innovazione.

Un incontro proficuo che si è concluso molto positivamente e con grande soddisfazione del Direttore e di tutti i partecipanti!

Credits cortometraggio

Giovane Innovatore: Francesca Angelozzi
Azienda: Garofano Vigneti e Cantine - Copertino (LE)

Giovane Innovatore: Francesco Laera
Azienda: Enginia - Putignano (BA)

Giovane Innovatore: Giancarlo De Pinto
Azienda: Dimensione3 - Bari

Giovane Innovatore: Micaela Sciorsci
Azienda: Cupersafety - Conversano (BA)

Giovane Innovatore: Oscar Chirizzi
Azienda: 9Tours - Lecce

Coordinamento e direzione artistica: ARTI Puglia
Regia - d.o.p.: Pierdomenico Mongelli - seconda camera: Giose Brascia - audio presa diretta: Marco D'Aprile - assistente al montaggio: Adriana Martino

Musiche: Giorgio Spada

Produzione: DNEXT

Foto evento di Laura Migliaccio

 

tocca le foto per sfogliare la galleria
Proiezione cortometraggio Giovani Innovatori in Azienda
Eva Milella, Presidente ARTI Puglia, introduce la presentazione dei dati
Proiezione cortometraggio Giovani Innovatori in Azienda
Prof. Domenico Laforgia, Direttore di Dipartimento
Confronto e condivisione delle esperienze con il Prof. Domenico Laforgia, Direttore di Dipartimento
Francesca Angelozzi (Giovane Innovatrice - Garofano Vigneti e Cantine) e Eva Milella, Presidente ARTI PUGLIA
Confronto e condivisione delle esperienze con il Prof. Domenico Laforgia, Direttore di Dipartimento
Francesco Laera (Giovane Innovatore - Enginia)
Micaela Sciorsci (Giovane Innovatrice d- Cupersafety)
Francesco Orlando, referente aziendale di Dimensione3, e il Giovane Innovatore Giancarlo De Pinto (a destra)
Proiezione cortometraggio Giovani Innovatori in Azienda