Progetti

I progetti di innovazione sono le proposte che i giovani pugliesi mettono a disposizione delle imprese del territorio per accrescerne la capacità di innovazione e internazionalizzazione.

Imposta filtri

Settore
  • Agricoltura / Agroalimentare
  • Costruzioni
  • Cultura e spettacolo
  • Farmaceutica / Chimica / Biomedicale
  • Green economy / Blue economy / Ambiente
  • ICT
  • Legno Arredo Lapideo
  • Meccanica
  • Servizi / Artigianato
  • Tessile / Abbigliamento / Calzaturiero
  • Turismo
Area funzionale
  • Amministrazione
  • Gestione del personale
  • Logistica e acquisti
  • Marketing
  • Produzione e qualità
  • Relazioni esterne
  • Ricerca e sviluppo
  • Sistemi informativi
  • Vendite

Protocollo di comunicazione per sensori wireless “DASH7”, nuova era dell’Internet of Things (IoT)

Oggigiorno la gamma di tecnologie per la comunicazione senza fili è ampia, ma è sicuramente destinata a diventarlo ancora di più nella nuova era dell’Internet of Things (IoT), iniziata con la diffusione di dispositivi innovativi come i telefoni intelligenti (smartphone) e le tavolette elettroniche (tablet). Ed è proprio in questa direzione che si sta muovendo la ricerca e l’innovazione nel campo delle reti di sensori senza fili. L'obiettivo principale del progetto è integrare un nuovo…  Approfondisci »
Domenico Colucci
Domenico Colucci
Noci (BA)

SEA – Sviluppo Eco-compatibile dell’acquacoltura e della produzione di Alghe commerciali

Le produzioni nazionali e regionali della pesca, negli ultimi 30 anni, sono diminuite anche a causa del sovrasfruttamento delle risorse ittiche. Tale situazione ha richiesto l’adozione di particolari politiche di gestione (es. Piano di gestione GSA 19 Mar Ionio) per la riduzione della capacità di pesca (es.: attraverso il disarmo del 10% della flotta). In questo quadro globale il settore dell’acquacoltura ha assunto un ruolo strategico, con produzioni in netto aumento nel periodo 1984-2009…  Approfondisci »
Rosa SCOTTI
Rosa SCOTTI
Taranto

Turbina eolica ad asse verticale per istallazione su imbarcazioni turistiche e da diporto

Si propone la progettazione e la realizzazione di una turbina eolica ad asse verticale di tipo Savonius per installazioni su imbarcazioni turistiche e da diporto. Tale turbina, rispetto a quelle ad asse orizzontale, ruota con ogni tipologia e direzione del vento, permettendo di soddisfare completamente i consumi elettrici dell'imbarcazione (anche in stazionamento e in darsena) senza avere la necessità di azionare il motore endotermico. Tale potenzialità ben si colloca all'interno del…  Approfondisci »
Lorenzo De Pascalis
Lorenzo De Pascalis
Melendugno (LE)

Strategie per l’ottenimento di latte e prodotti lattiero-caseari nutraceutici

La zootecnia rappresenta un importante settore economico del territorio pugliese e, a livello locale, la filiera lattiero-casearia riveste un ruolo produttivo prioritario. Durante gli ultimi decenni l’attenzione nei confronti degli antiossidanti è cresciuta notevolmente. Sono noti nell’uomo, infatti, gli effetti della corretta e sistematica assunzione alimentare di tali sostanze anti-aging per potenziare il sistema immunitario e ridurre l’incidenza di disfunzioni metaboliche, infettive…  Approfondisci »
MARIANNA PANTALEO
MARIANNA PANTALEO
Ostuni (BR)

Micro Wind System

L’oggetto di questo progetto è un sistema innovativo di produzione dell’energia elettrica sfruttando l’energia del vento. Si tratta di un dispositivo microeolico costituito da un pannello che oscilla sotto l’azione del vento, e che a sua volta produce la deformazione di un polimero elettroattivo in grado di trasformare l’energia meccanica in energia elettrica. Si è pensato poi di integrare il dispositivo sulla parte esterna di un chiosco urbano in modo da renderlo autosufficiente…  Approfondisci »
DONATO GEMMATO
DONATO GEMMATO
Altamura (BA)

3D & Web

Il progetto consta nell'innovare l'odierno mezzo di comunicazione web aziendale con l'ausilio di contenuti 3D. Si propone quindi la realizzazione di una piattaforma web che consenta alle aziende di pubblicare sul proprio sito o nei propri materiali multimediali, contenuti tridimensionali, che possono essere visti da varie angolazioni tramite interazione dell'utente. L'utente finale, che visita quindi il sito delle aziende che usufruiscono di questa piattaforma, può fruire i contenuti…  Approfondisci »
Giancarlo de Pinto
Giancarlo de Pinto
Molfetta (BA)

“Finalmente a Casa” – Biglietteria aerea per lavoratori stranieri

Obiettivo del progetto è la creazione di un servizio rivolto ai migranti presenti sul territorio con biglietteria aerea negoziata a tariffazione privilegiata. Convenzionandosi a un progetto già presente sul territorio nazionale, tale servizio prevede una fase di start up di tre mesi, necessaria a diffondere il servizio nel territorio di Foggia e provincia. Il servizio è pensato per quei cittadini stranieri presenti nel territorio di riferimento ed ha ampi margini di attrattività, non…  Approfondisci »
Luca Cristiano Cavaliere
Luca Cristiano Cavaliere
Foggia

Luminaria 2.0

Il progetto di innovazione propone di rielaborare e rivalorizzare un oggetto della tradizione pugliese: la luminaria. Da sempre associata per illuminare i luoghi pubblici, quali strade e piazze, per festività natalizie, patronali e sagre, la luminaria viene ripensata in chiave contemporanea 2.0 per nuovi usi direttamente connessi al singolo individuo. Le suggestive linee che disegnano e plasmano questi interessanti oggetti, uniti all'esplosione di luce che generano le lampade LED sono…  Approfondisci »
Giulio Mandrillo
Giulio Mandrillo
Taranto

Video etichetta digitale – La cantina digitale

Il progetto consiste nel realizzare un attraente prodotto digitale- una VIDEO- ETICHETTA DIGITALE in animazione - destinato alle aziende vitivinicole e al singolo produttore, contenente le seguenti informazioni: la storia di ogni etichetta, le informazioni su vino, vitigno e le sue percentuali; localizzazione, dove avviene l’imbottigliamento; anno in cui l’etichetta è stata prodotta, condizionamenti meteorologici di ogni annata, grado alcolico, abbinamenti food consigliati dal…  Approfondisci »
FRANCESCA ANGELOZZI
FRANCESCA ANGELOZZI
Lecce

Individuazione delle sorgenti di emissione di inquinanti atmosferici mediante modelli matematici

L’identificazione e la localizzazione di sorgenti di emissioni di inquinanti atmosferici dannosi per la salute umana è un tema di grande attualità e di rilevanza sociale specialmente laddove vi siano importanti impianti industriali che possano avere ripercussioni sulla qualità dell’aria delle aree urbane ad essi limitrofe. Il semplice monitoraggio degli inquinanti di tipo aeriforme offerto da società private o da enti pubblici fornisce informazioni utili a definire la quantità di…  Approfondisci »
Gianrocco Ventrella
Gianrocco Ventrella
Bari

Materiali eco-friendly per il packaging dei prodotti farmaceutici

Il progetto proposto si pone l’obiettivo di analizzare soluzioni innovative per il packaging dei prodotti farmaceutici. Sono proposti dei materiali economici, resistenti e, per quanto possibile eco-compatibili e biodegradabili. Tali materiali, basati essenzialmente su polimeri facilmente reperibili in natura, hanno un impatto nullo sull’ambiente, ed, al tempo stesso, risultano economici. Pertanto essi porteranno ad un abbattimento dei costi per l’azienda e saranno al tempo stesso sicuri,…  Approfondisci »
Sara Guerrieri
Sara Guerrieri
Novoli (LE)

2014 – Libreria nello spazio

Trasportare una piccola libreria nel 2000, attraverso la comunicazione e la creazione di comunità (non a caso, stessa radice per due parole che a volte sembrano lontane). Creare un modello di business credibile, soprattutto credibile, per una tipologia di attività che sembra destinata a dover scomparire dalla faccia della terra. Partendo principalmente dal territorio di riferimento, esattamente come accade in altri settori legati alla terra, cercare di tirar fuori dal fango un lavoro, quello…  Approfondisci »
Cataldo Montanaro
Cataldo Montanaro
Francavilla Fontana (BR)

Un’app per i magazzini Automatici

La proposta è quella di sviluppare una "app" per la gestione di un magazzino automatico che possa essere utilizzato mediante dispositivi mobile quali smartphone e tablet, e che possa consentire, oltre alla movimentazione ed alla consultazione dello stato del magazzino in merito a saturazione e log di movimentazioni, anche operazioni di diagnostica predittiva sulla base di parametri intrinseci della macchina.
Francesco laera
Francesco laera
Putignano (BA)

Prototipazione rapida per il raffinamento successivo di funzionalità erogate in modalità IoT

Con l’avvento del web 2.0 gli utenti sono abituati ad intendere il web non solo come fonte di informazione, ma anche come contenitore di contenuti da loro creati. Il concetto di Internet of Things(IoT) estende tale meccanismo anche a dispositivi hardware,che saranno sempre di più connessi alla rete e in grado di creare informazione. Esempi di questo nuovo approccio possono essere i dispositivi domotici, come i termostati collegati ad internet, che permettono agli utenti di interagire con i…  Approfondisci »
Michele Nacucchi
Michele Nacucchi
Gravina In Puglia (BA)

App for traveller

Problema: le attuali app turistiche non sono complete e richiedono un costo elevato per recuperare tutte le informazioni e renderle "emozionali" ossia reperire descrizioni, immagini, video e mantenerle aggiornate e sociali. Soluzione: l'idea di realizzare un'app (mashup) che prenda informazioni dai vari social, ossia i punti di interesse attraverso API di facebook, foursquare, google places, CicerOOs, wikipedia, openstreetmap ed aggiungendo ad esse la parte "emozionale" commenti, video ed…  Approfondisci »
Daniele Viva
Daniele Viva
Ugento (LE)

Strategie ecocompatibili per l’ agricoltura intensiva a basso impatto ambientale

Il progetto che si propone ha come obiettivo principale il potenziamento produttivo e la razionalizzazione delle risorse energetiche di alcune aziende agricole che praticano un’agricoltura di tipo intensiva e che, per questo motivo, hanno bisogno di un notevole impegno energetico che si traduce anche in una spesa economica considerevole. Il progetto riguarda, infatti, l’uso di tecniche colturali atte a ridurre gli sprechi in agricoltura attraverso una razionalizzazione dell’uso…  Approfondisci »
Antonio Tricarico
Antonio Tricarico
San Marco In Lamis (FG)

Identificazione e miglioramento qualitativo nello stampaggio materiali plastici

La mia idea si propone come uno stumento per le aziende nel settore industriale, chimico-manufatturiero che si occupano di lavorazione e trasformazione di materie plastiche ed implementa i progressi e le innovazioni compiute dell'ingegneria dei polimeri nel miglioramento dei processi di lavorazione tradizionale. L'obiettivo è partire dall'applicazione tecnica, individuare e caratterizzare le criticità strutturali. Si propone di individuare tra i molteplici fattori responsabili della…  Approfondisci »
Nicola Dibattista
Nicola Dibattista
Rutigliano (BA)

Uso della modellazione 3D e della prototipazione digitale nel processo di design dei prodotti

Il progetto intende modernizzare il processo di progettazione di nuovi prodotti attraverso l'uso della modellazione 3D e della prototipazione digitale, secondo un processo di design generativo. Questo tipo di approccio, ormai ampiamente diffuso nel campo del design e dell'architettura, prevede la generazione della forma finale attraverso una serie di parametri messi in relazione l'uno con l'altro. Tale impostazione permette di modificare in maniera rapida il progetto, e di confrontare tutte…  Approfondisci »
Jessica Gastaldo
Jessica Gastaldo
Lecce

Social Dinner

La Social Dinner è una nuova forma di offerta enogastronomica non imbrigliata al ristorante, promuove un'atmosfera inclusiva e permette agli avventori (amici, sconosciuti o turisti) di condividere un’esperienza culinaria - sociale a vocazione culturale. Il progetto si rivolge alle Cantine con una storia ben radicata nel territorio, tramandata da generazioni, a conduzione familiare. Ci si indirizza a quelle Cantine che hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la produzione di vini…  Approfondisci »
Sara Latagliata
Sara Latagliata
Taranto

Sistema per l’appropriatezza degli esami clinici

Il 70% delle diagnosi mediche dipende da esami di laboratorio, tuttavia percentuali rilevanti di richieste (40% e oltre) riguardano esami i cui risultati sono già disponibili, o si riferiscono a richieste illegittime in senso clinico o amministrativo. In tale contesto i laboratori di patologia clinica delle ASL permettono potenziali ingenti risparmi se dotati di sistemi per la valutazione dell’appropriatezza delle richieste di test diagnostici. A titolo di esempio, l’unità di patologia…  Approfondisci »
EGIDIO ROMANO
EGIDIO ROMANO
Nardo' (LE)
326 progetti nel database